Dintorni

Raggiungere i maggiori luoghi di interesse o semplicemente addentrarvi nei caratteristici “carruggi” sarà per voi estremamente comodo. Pensate alla comodità.. rientrate dal mare o da un’escursione in giro per l’isola, parcheggiate il vostro mezzo e proseguite la serata passeggiando senza stress!

Carloforte

IL GIRO ARCHIOTTU

L’Archiottu, a meno di 1 minuto a piedi dal Nichotel, rappresenta l’ antico passaggio che introduceva alla cittadella fortificata; è uno degli scorci più suggestivi e apprezzati dai visitatori. Da qui si accede alle Cassinee, un caratteristico quartiere dal quale si può facilmente raggiungere il museo civico. Una volta passato l’arco, vi ritroverete immersi nella Carloforte “vecchia”, caratterizzata da vie strette e circondata dalle mura di cinta (realizzate dopo l’incursione dei corsari tunisini, che fecero schiavi più di 1000 tabarkini). La storia narra che le mura circondavano tutto il paese (ora presenti solo nella parte occidentale), e che fossero completate da sette fortini. I portoni delle mura si aprivano all’alba e si chiudevano al tramonto. Immergetevi nella storia e nella Carloforte antica, fatevi guidare dalla bellezza dei “carruggi”, caratterizzati da facciate color pastello, pavimentazione in pietra, fiori, luci e colori.

IL LUNGOMARE

Il lungomare di Carloforte, dedicato a “Mamma Mahon”, si estende per circa 500mt. È possibile constatarne la bellezza già da quando il traghetto entra in porto e dall’isola madre, vi porta verso di noi. È caratterizzato da una lunga passeggiata, dove è possibile ammirare le innumerevoli barche che durante l’estate approdano nei nostri mari. Per chi ama svegliarsi molto presto, suggeriamo una passeggiata al sorgere del sole; il mare calmo e il sole che si eleva alto nel cielo, sono la rappresentazione reale di un bellissimo quadro . Sarà altrettanto piacevole essere accarezzati dalla brezza marina nelle calde serate estive.

Lungomare
Lungomare

IL LUNGOMARE

Il lungomare di Carloforte, dedicato a “Mamma Mahon”, si estende per circa 500mt. È possibile constatarne la bellezza già da quando il traghetto entra in porto e dall’isola madre, vi porta verso di noi. È caratterizzato da una lunga passeggiata, dove è possibile ammirare le innumerevoli barche che durante l’estate approdano nei nostri mari. Per chi ama svegliarsi molto presto, suggeriamo una passeggiata al sorgere del sole; il mare calmo e il sole che si eleva alto nel cielo, sono la rappresentazione reale di un bellissimo quadro . Sarà altrettanto piacevole essere accarezzati dalla brezza marina nelle calde serate estive.

Piazza

LA PIAZZA

Carloforte e la sua piazza sono da sempre un binomio perfetto. Il brulicare di bar e negozi, fa si che questa diventi il fulcro del paese. Dalla mattina alla sera, infatti, un piacevole “via vai” di persone si riversa in centro, popolando sia la piazza che le vie adiacenti. L’architettura è molto suggestiva: case colorate in stile marinaro, edicole, giardinetti, scalinate e, adiacenti alla piazza, stradine strette dove i bambini giocano senza preoccuparsi del traffico e dove è ancora possibile vedere usci lasciati aperti senza timore alcuno. La passeggiata vi porta poi ai “baruffi” , una parte della piazza caratterizzata da quattro grandi sedili rotondi e imponenti alberi che la delimitano e che fanno da cornice alla chiesa di San Carlo Borromeo. Passeggiando lungo la piazza, è possibile ammirare alcuni edifici monumenti storici che la caratterizzano, come ad esempio la Statua di Re Carlo Emanuele.

TORRE SAN VITTORIO

Il nuovo Museo Multimediale è un museo e centro culturale dedicato alla diffusione della storia dell’Isola di San Pietro. Ogni piano racconta una fase differente di Carloforte: al piano terra gli eventi geologici che hanno portato alla formazione dell’isola, al secondo piano le vicende storiche dall’era nuragica all’era romana, al terzo piano dai primi insediamenti sino all’arrivo dei tabarkini nel 1738.  Conclude il percorso, che dura circa 45 minuti, l’ultimo piano della Torre, dove si può ammirare il panorama circostante e apprezzare la bellezza dell’isola e del paesaggio.

Museo San Vittorio
Museo San Vittorio

TORRE SAN VITTORIO

Il nuovo Museo Multimediale è un museo e centro culturale dedicato alla diffusione della storia dell’Isola di San Pietro. Ogni piano racconta una fase differente di Carloforte: al piano terra gli eventi geologici che hanno portato alla formazione dell’isola, al secondo piano le vicende storiche dall’era nuragica all’era romana, al terzo piano dai primi insediamenti sino all’arrivo dei tabarkini nel 1738.  Conclude il percorso, che dura circa 45 minuti, l’ultimo piano della Torre, dove si può ammirare il panorama circostante e apprezzare la bellezza dell’isola e del paesaggio.